Attenzione alle truffe on line!



Attenzione!!! Attenzione!!!

Con questa pagina, la ns redazione cerca di evitarvi spiacevoli avventure

Dividiamo in due i casi principali:

-A: FASE DI ACQUISTO

-B: FASE DI VENDITA

Nel caso A:
Diffidate dei prezzi troppo bassi
Non inviate denaro per acconti a caparra via Transfer Union, Money Transfer o altri servizi di invio danaro contante.

Nel caso B:

Non accettate MAI ASSEGNI DI BANCHE ESTERE INVIATI PER POSTA, i truffatori li spediscono superiori al valore del vostro veicolo, poi vi chiederanno la differenza in contanti. L' assegno risulter? scoperto anche dopo molto tempo anche se la Vs banca nel frattempo vi avr? messo la cifra nell'attivit? con la clausola "sbf" ( salvo buon fine ) la banca vi riaddebiter? il valore dell' assegno anche mesi dopo l' operzione.
Non inviate bonifici a destinatari diversi dell'intestatario dell'auto, fatevi mandare una copia del documento di circolazione dove si veda bene chi ?.

Un altro nuovo stratagemma di inganno: i fakers ( truffatori in gergo web) si spacciano per donne che vendono la propria vettura a basso prezzo aumentando cosi il grado di fiducia dell' aquirente perche si "presume" che una donna tenga meglio la vettura e possa essere poco informata sull' effettivo valore del bene. Fate attenzione perch? inseriscono anche numeri di telefono con prefisso esatto e corrispondente alla provincia di residenza, inoltre copiano descrizioni di altre vetture simili in modo che la lingua italiana sia rispettata al 100%.


Per le vostre denunce e per informarvi su eventuali inserzioni di dubbia provenienza: al seguente link trovate la pagina di SICUREZZA TELEMATICA della polizia di Stato


 


 

   Segna mi piace !